Registratori vocali

Perchè dobbiamo usare un registratore vocale calamitato con microfono?

Registratori vocali. Questo tipo di apparecchio per registrare i rumori o le voci, detto anche registratore audio o cimice spia, si utilizza per registrare e rendere riproducibile qualsiasi suono.

GUARDA I REGISTRATORI VOCALI IN PRONTA CONSEGNA

Che si tratti di un dialogo, di una prestazione musicale o di un suono ambientale.

Nonostante la maggior parte dei telefoni cellulari abbiano un sistema di registrazione, questi registratori vocali sono equipaggiati di un microfono ben più raffinato e di una robusta calamita.

Sono microfoni più sensibili di quelli che abbiamo in dotazione sui nostri cellulari.

In grado di racchiudere con maggior precisione le varie sfumature e i dettagli sonori che altrimenti andrebbero persi.

I registratori vocali vengono usati soprattutto in ambito professionale.

Pensate ai giornalisti che li usano per poter registrare un intervista.

Oppure al professionista che prende gli appunti per poi riascoltarli in un secondo momento.

In moltissimi casi i registratori spia vengono utilizzati per registrare di nascosto le conversazioni in casa o in automobile.

Anche nei processi penali o civili questi registratori possono essere ugualmente importanti.

Ad esempio per registrare le dichiarazioni di un imputato.

Microfono

Il registratore vocale solitamente è capace di registrare la voce dei presenti anche a una certa distanza.

Una peculiarità che potrebbe essere particolarmente utile se dobbiamo registrare un discorso con il registratore nascosto.

Ad esempio all’interno di un mobile o sotto ad un divano.

Ciò è possibile per via del microfono interno di cui dispongono solitamente questi apparecchi.

Normalmente, questo microfono è molto sensibile da poter registrare un discorso a circa 8 metri di distanza.

Riuscendo a garantire una registrazione audio cristallina.

Ci sono anche modelli che consentono il collegamento di un microfono esterno per aumentare la qualità della registrazione vocale.

Ma come riconoscere la sensibilità del microfono di un registratore spia?

È possibile conoscere questa caratteristica in anticipo?

La sensibilità è sicuramente il valore chiave per capire la potenza e l’efficienza di un registratore vocale.

Ma solitamente non vengono forniti dati tecnici a riguardo dalle case produttrici.

Dimensioni

Cerchiamo ora di prendere in considerazione un aspetto sicuramente importante in questo tipo di dispositivo.

Cioè la sua dimensione ed il peso.

Lo sappiamo che è fondamentale comprare un registratore semplice e poco ingombrante da tenere indosso.

Il cui peso e le cui dimensioni non ci siano d’impaccio quando dobbiamo tenerlo in una borsa o addirittura in mano durante una registrazione.

I nostri modelli hanno:

  1. una struttura estremamente compatta
  2. un peso inferiore anche ai 20 grammi
  3. una forte calamita per installazioni su superfici metalliche
  4. batteria della durata di molte settimane
  5. qualità audio eccellente

Questi sono i cosiddetti registratori spia.

Progettati per passare del tutto inosservati e fare in modo che nessuno si renda conto che stiamo registrando di nascosto.

Questo è il catalogo dei registratori vocali

Visualizzazione di tutti i 6 risultati